Soundbar TRUST GXT 618

Soundbar

Recensioni soundbar: elenco, valutazione e prezzo

La soundbar è un dispositivo che può dare nuova voce al televisore, al computer, e persino all’iPod. Sofisticato e poco ingombrante, sostituisce, con efficienza quasi uguale, il vecchio impianto stereo. Pensato all’inizio come supporto ai televisori ultrapiatti, che hanno poco spazio per le casse, le soundbar hanno ben presto esteso il loro impiego, e non mancano modelli con connessione Bluetooth in grado di dare una voce possente anche alla musica propagata dai dispositivi mobili. Persino una consolle di gaming avrà una personalità più energica se collegata a una soundbar. La forma ultrapiatta e l'ingombro ridotto rendono davvero facile trovarle un posto. Potrete semplicemente collocarla sotto il televisore, o appenderla al muro e stabilire una connessione mediante un solo cavo.

Il trucco che simula l’effetto stereo

Ma come funziona un soundbar? E, soprattutto, come può riprodurre un suono di qualità in così poco spazio? Il segreto sta in una raffinata ingegneria acustica, per cui un certo numero di piccole casse, orientate in modo opportuno, riusciranno a simulare l’effetto stereo: sembrerà che il suono arrivi da tutte le direzioni, mentre in realtà l’origine è unica. Si sfrutta, a tal fine, anche il rimbalzo sulle pareti delle onde sonore. Nella maggior parte dei casi, una soundbar incorpora tutti i componenti elettronici, ovvero casse, altoparlanti, amplificatore e processore di segnale. Si tratta dei soundbar attivi. Per i più raffinati, esistono al contrario i soundbar passivi, che contengono solo le casse, mentre il resto della componentistica andrà acquistata a parte, secondo gusti ed esigenze. I migliori soundbar attivi avranno però in dotazione almeno una copia di subwoofer che suppliranno al punto debole di questi dispositivi: i suoni bassi.

Una forchetta di prezzi davvero ampia

La forbice dei prezzi è piuttosto ampia, ma con un po’ di attenzione, e leggendo le nostre recensioni, potrete identificare i modelli che si avvicinano a un rapporto ideale tra qualità e prezzo. Vediamo di rendere l’idea attraverso qualche esempio. Cominciamo con la Sony HT-CT290 che viene considerata un eccellente modello di fascia media. Vanta 300W di potenza, si connette facilmente a tutti i dispositivi, e viene fornita con supporto da tavolo e da parete. Amazon la offre a 140,99. Allegati, due subwoofer wireless che potrete posizionare a piacimento. Per cambiare marcia, dovrete arrivare almeno a 349 euro per trovare su una Samsung HW-J7501R. La potenza d’uscita è 320W e non manca un subwoofer esterno. Curiosa la sua forma, studiata apposta per i televisori curvi. Infatti è curva anche lei, ma la si può appendere ugualmente al muro. All’estremo opposto troviamo la Snowdon Soundbar distribuita da Majority che costa solo 45 euro. Ha tutto quel che serve meno il subwoofer. L’importante, in questo caso, è sacrificare qualcosa alla qualità per trovare il miglior prezzo.

Scoprite con noi le soluzioni migliori

Adesso avete un’idea di come dovrà essere una soundbar per rispettare le vostre esigenze. E avrete già fissato un vostro budget di massima. Non vi resta che leggere le nostre recensioni per confrontare nel concreto tanti modelli. Soprattutto se acquisterete online, e non potrete effettuare nessuna prova di ascolto, la nostra esperienza sarà davvero preziosa per trovare la migliore soundbar al miglior prezzo.
VISUALIZZA PRODOTTI:
Per favore ruotare il dispositivo per una esperienza migliore