pulsossimetro saturimetro

Saturimetro

Recensioni saturimetro: elenco, valutazione e prezzo

Il saturimetro è uno strumento prezioso per avere indicazioni sulla vostra salute. Chiamato anche pulsiossimetro, o più semplicemente ossimetro, ha la funzione di misurare l’ossigeno legato all’emoglobina del sangue, ed è un efficace indicatore di alcune patologie a carico dell’apparato cardiorespiratorio. Ma sarà un compagno prezioso anche di chi pratica sport o si reca spesso in montagna. Il saturimetro, in questi casi, vi avviserà se state esagerando nella vostra attività. Tutti gli apparecchi sono completati da un misuratore di battito cardiaco, e si comportano in pratica come cardiofrequenzimetri. Considerando infine la facilità d’impiego e il prezzo generalmente economico, l’unica domanda che potrete farvi è: perché non acquistarlo subito?

L’importanza di controllare l’ossigeno

La quantità di ossigeno nel sangue viene espressa con un valore percentuale. Dal 96% al 100% siete nella norma. Se scendete fino al 93% avete una lieve ipossia. Al di sotto del 90 per cento siete in presenza di una carenza di ossigeno severa. Oltre il 100% si può parlare di iperventilazione, e sarà bene interrogarsi sulle cause. In caso di valori anomali e persistenti, consultate subito il medico. I pulsiossimetri di buona qualità controllano i vostri valori anche in movimento, e saranno quindi molto apprezzati dagli sportivi. Leggete sulle nostre recensioni quali saturimetri assolvano a tale funzione senza perdere di precisione. Sarà utile anche un confronto dei prezzi a parità di prestazioni.

Facile, indolore e quasi sempre economico

L’uso di un pulsiossimetro è molto semplice. Il rilevatore dei dati è una pinzetta che si applica al dito o al lobo dell’orecchio. Non è invasivo, perché conterà il vostro ossigeno con un dispositivo all’infrarosso. I saturimetri più semplici incorporano anche lo schermo dove leggerete i risultati, mentre quelli più professionali dispongono di un palmare collegato alla pinzetta. Nei pulsiossimetri migliori verrà definita anche la curva pletismografica, un grafico che mostra il flusso di sangue, e battiti cardiaci. Frequente, tra le funzioni accessorie, la possibilità di dialogare col computer o con un dispositivo mobile, spesso tramite App. Di grande utilità la funzione allarme, visivo e anche acustico, che scatta quando si superano i valori normali. Un apparecchio professionale potrà monitore il vostro livello di ossigeno durante tutta la notte, e presentarvi al risveglio una completa relazione.

 Scopri con noi il miglior acquisto

La precisione e la ricchezza di funzioni accessorie sono parametri che incidono sui costi, e non sarà sempre facile valutare il miglior rapporto qualità prezzo. Se non avete molte pretese, potrete trovare su Amazon un apparecchio americano a 8,90 euro. Nella fascia da 20 a 50 euro si concentra la maggior parte dell’offerta. Il modello Hylogy, per esempio, permette buone funzioni a 22 euro. A 60 euro trovate il Medisana 79457 dotato anche di tecnologia Bluetooth. Al top della gamma, il saturimetro palmare AIESI, un vero dispositivo medico ad alta precisione al costo di 210 euro. Il panorama è decisamente vasto. Se però leggerete le nostre recensioni, potrete farvi idee molto precise sulle caratteristiche dell’apparecchio e scoprirete assieme a noi il miglior saturimetro al miglior prezzo.
Per favore ruotare il dispositivo per una esperienza migliore