I 3 migliori antivirus del 2019 a confronto

 
La scelta Migliorprezzo
Il più compatibile
Il più intuitivo
  Antivirus Avast
Antivirus Avast
Antivirus Bitdefender
Antivirus Bitdefender
Antivirus Kaspersky
Antivirus Kaspersky
 
Valutazione
complessiva:
9.5
Valutazione
complessiva:
8.9
Valutazione
complessiva:
8.6
Valutazione complessiva
Completezza
9.2
8.9
8.2
Protezione
9.5
9.6
9.2
Leggerezza
9.3
8.5
8.1
Reputazione
9.9
8.5
8.3
Usabilità
9.4
8.9
9.1
Antivirus Dettagli      
9.5
La scelta Migliorprezzo
Completezza 9.2
Protezione 9.5
Leggerezza 9.3
Reputazione 9.9
Usabilità 9.4
Caratteristiche Tecniche [chiudi]
Versione Gratuita:Sì
Versione a Pagamento:Sì
Pacchetti:4, più le versioni business
Compatibilità:Windows, Mac, iOS, Android
WiFi inspector:Sì
Gestore Password:Sì
SCOPRI IL MIGLIOR PREZZO
 
8.9
Il più compatibile
Completezza 8.9
Protezione 9.6
Leggerezza 8.5
Reputazione 8.5
Usabilità 8.9
Caratteristiche Tecniche [chiudi]
Versione Gratuita:Sì
Versione a Pagamento:Sì
Pacchetti:6, più la versione per i dispositivi Android (smartphone, tablet)
Compatibilità:Windows, Apple - Mac, Android, iPad/iPhone
WiFi inspector:Sì
Gestore Password:Sì
SCOPRI IL MIGLIOR PREZZO
 
8.6
Il più intuitivo
Completezza 8.2
Protezione 9.2
Leggerezza 8.1
Reputazione 8.3
Usabilità 9.1
Caratteristiche Tecniche [chiudi]
Versione Gratuita:Sì
Versione a Pagamento:Sì
Pacchetti:3, più la versione Security Cloud
Compatibilità:Windows, Apple - Mac, Android
WiFi inspector:Sì
Gestore Password:Sì
SCOPRI IL MIGLIOR PREZZO
 

Come scegliere il miglior antivirus

Antivirus

Quando si tratta di sicurezza informatica non si scherza. Dotarsi di un antivirus è la soluzione migliore se si desidera proteggere i dati, la privacy e i conti bancari. In questo articolo scopriamo quali caratteristiche vanno considerate quando si vuole capire come scegliere il miglior antivirus gratis o il miglior antivirus a pagamento per il computer o dispositivo mobile, a seconda del sistema operativo.

Negli ultimi anni gli attacchi di hacker a danni di privati e aziende grandi e piccole sono aumentati. La perdita di dati, il furto di identità, la scoperta di password comportano gravi conseguenze economiche, e potrebbero implicare anche ripercussioni legali e giuridiche. Le aziende ad esempio rischiano di perdere un patrimonio di dati informatici vitale per la loro sopravvivenza – solo nel 2018, 430 milioni di nuove versioni di malware sono stati lanciati – mentre i privati che si vedono infiltrati i loro conti correnti o le carte di credito ci rimettono somme importanti. Per questo è fondamentale proteggere il computer, smartphone, tablet o dispositivo mobile collegato in rete con l’antivirus migliore che faccia dormire sonni tranquilli.

Spesso infatti nella normale navigazione di internet o nella ricezione di posta elettronica o di messaggi non ci si accorge di venire infettati, di venire coinvolti in qualche catena di Sant’Antonio o di scaricare piccoli file che poi si trasmettono involontariamente ad altri utenti. Si tratta di casi di virus, trojan, phishing o malware. Comunque si chiamino, sono sicuramente cose con cui non si vuole avere nulla a che fare, e che si possono evitare semplicemente dotandosi di un buon antivirus e installandolo nel dispositivo. È poi importante tenerlo sempre aggiornato e prestare attenzione a quello che si fa, utilizzando il buon senso. Esistono varie opzioni, che combinano il rilevamento di virus e malware di diverso tipo, la possibilità di essere usati sia su pc che su android, e che includono antivirus gratis e antivirus a pagamento.
Ma come scegliere il miglior antivirus free o a pagamento? Cosa deve avere per essere davvero efficace e completo? Ecco alcuni accorgimenti per aiutarvi nella scelta in base al nostro computer, smartphone, tablet e al sistema operativo.

Hai dei dubbi su Antivirus? Fai una domanda!

Per favore ruotare il dispositivo per una esperienza migliore