Idropulsore Waterpik WP100

1
Idropulsore Waterpik WP100
Punteggio finale:
8.1 Punteggio finale

€76.15 €91.15

La migliore offerta su: Amazon
Compra al miglior prezzo

Caratteristiche:

  • Dispone di 10 diversi livelli di pressione di erogazione del getto
  • È caratterizzato da un getto molto potente
  • Rimuove la placca batterica annidata tra i denti
  • Effettua un massaggio stimolante per le gengive
  • È molto silenzioso
  • Non è ingombrante ed è caratterizzato da un esclusivo design

L’idropulsore dentale del brand americano Waterpik è un vero portento per contrastare la placca batterica e per garantire all’utilizzatore una bocca sempre fresca, pulita e a prova di bacio!

Caratterizzato da un design compatto e moderno, questo idropulsore professionale rappresenta la soluzione ideale per rimuovere il cibo e i detriti dagli spazi interdentali. Rispetto ad altri modelli, il Waterpik WP100 garantisce all’utilizzatore il doppio della forza pulente, potendo contare su un getto pulsante in grado di eliminare anche la placca più resistente.

Nel video sotto riportato puoi scoprire come funziona l’idropulsore Waterpik WP100.


Fonte videoFabricio Lourenço Gebrin

Descrizione

foto3-Waterpik WP100

Confezione dell’idropulsore

Waterpik WP100 è un idropulsore gengivale adatto a tutti i componenti della famiglia. Esso presenta 7 diverse punte finalizzate a modificare l’erogazione del getto, in base alle specifiche esigenze dell’utilizzatore. Questo irrigatore orale, che è in grado di rimuovere il 99,9% della placca dalle zone trattate, risulta essere tre volte più efficace del classico filo interdentale, riuscendo, in tal modo, a contrastare il sanguinamento delle gengive nel più breve tempo possibile.

D’altra parte, utilizzando contemporaneamente la pressione e la pulsazione, questo idropulsore per denti elimina i batteri sia a livello sub gengivale che nello spazio tra denti adiacenti. Va detto infine che esso, massaggiando e stimolando i solchi gengivali, favorisce anche l’irrorazione sanguigna e garantisce una superiore salute del cavo orale.

foto2-Waterpik WP100

Idropulsore Waterpik cordless

Ma come si usa l’idropulsore? In primo luogo è necessario riempire il contenitore con acqua tiepida e poi ricollocarlo sulla base; quindi bisogna scegliere la punta più adatta alle proprie esigenze e posizionarla sul manipolo. Dopo aver attivato il getto d’acqua e regolato la pressione, è possibile inserire la punta all’interno del cavo orale, consentendo all’acqua di fluire liberamente. Si consiglia di soffermarsi in particolar modo negli spazi interdentali. Una volta conclusa la pulizia, è necessario spegnere il dispositivo ed espellere la punta dal manipolo.

Il prezzo del Waterpik WP100 è assolutamente adeguato alle caratteristiche dell’idropulsore a idrogetto.
Il libretto di istruzioni del Waterpik WP100 rappresenta un valido supporto per l’utilizzatore, in quanto descrive con un linguaggio chiaro e preciso tutte le funzioni e le modalità di utilizzo di questo idropulsore per l’igiene dentale.

torna al menu ↑

Scheda tecnica

  • Dimensione: 16 x 13,5 x 22 cm;
  • Peso: 599 g;
  • Colore: bianco/blu;
  • Cordless o con filo: cordless;
  • Dimensione contenitore d’acqua: 650 ml;
  • Num. pulsazioni a minuto: 1200;
  • Caratteristiche speciali:
    • 10 regolazioni della pressione di erogazione del getto;
    • Grande serbatoio di acqua;
    • Scomparto per ugelli di ricambio;
  • Accessori:
    • 7 punte di erogazione del getto;
    • custodia per le punte di erogazione nel coperchio;
    • un beccuccio antiplacca;
    • serbatoio con coperchio porta puntali;
    • un pulisci lingua per combattere i batteri che determinano l’alitosi;
    • un rilevatore placca;
    • un beccuccio a spazzolino per la pulizia dentale quotidiana;
  • Garanzia: gli utilizzatori possono fruire della Garanzia Italia per una durata massima pari a 24 mesi. Nel periodo di garanzia verranno risolti, gratuitamente, i malfunzionamenti dell’apparecchio derivanti da difetti di fabbrica, riparando il prodotto o sostituendo l’intero apparecchio. Superati i 2 anni, è possibile rivolgersi a un centro assistenza tecnica del marchio  Oral B Braun;
  • Facilità d’uso/ di pulizia: sì / sì.

Per saperne di più, scarica il manuale d’uso dell’idropulsore Waterpik WP100. Clicca qui!

torna al menu ↑

Ti potrebbero interessare anche:

torna al menu ↑

La nostra opinione

A nostro avviso questo idropulsore elettrico è particolarmente indicato per coloro che soffrono di infiammazioni gengivali frequenti (soprattutto se le gengive sono soggette a frequente sanguinamento), in quanto contribuisce a migliorare la salute dei tessuti gengivali senza stressarli eccessivamente.

È consigliato anche per l’igiene dentale di coloro che portano apparecchi ortodontici (impianti dentari, apparecchi per la correzione della masticazione, ecc.).

8.1 Punteggio finale
Buono

Idropulsore adatto a tutti i tipi di denti e gengive

Design
8.5
Efficacia
8
Funzioni
8.5
Qualità dei materiali
7.5
PRO
  • Dispone di 10 diversi livelli di pressione di erogazione del getto
  • È caratterizzato da un getto molto potente
  • Rimuove la placca batterica annidata tra i denti
  • Effettua un massaggio stimolante per le gengive
  • È molto silenzioso
  • Non è ingombrante ed è caratterizzato da un esclusivo design
CONTRO
  • Non sono stati rilevati particolari svantaggi
Voto degli utenti: lasciaci il tuo!
Domande e Risposte

Fai una domanda

Login/Register access is temporary disabled