Xiaomi

Credi sempre che qualcosa di meraviglioso stia per accadere”. Con queste parole la squadra di Xiaomi vuole sottolineare come il suo acronimo, ovvero “MI”, non stia solo a significare “Mobile Internet”, ma anche “Mission Impossible”. Fondata nel 2010 da Lei Jun, l’azienda ha affrontato fin da subito moltissime sfide.

Avanzando in un mercato governato dai colossi della telefonia mobile, credendo nelle proprie risorse e nel fatto che la tecnologia di alta qualità non dovesse avere prezzi inaccessibili, Xiaomi ha raggiunto grandissimi traguardi. Lavorando fin da subito per ottenere hardware, software e servizi per il mondo online, ha potuto sviluppare gran parte del suo catalogo grazie all’aiuto di una fanbase a dir poco entusiasta.

Gli attuali impiegati del brand infatti sono utenti affascinati da prodotti tecnologici tanto validi, pur essendo a basso costo. Tra i prodotti di punta del catalogo Xiaomi troviamo Mi Note Pro, Mi Note, Mi 4, Redmi 2, Mi TV, Mi Band, che hanno contribuito a far raggiungere l’esorbitante cifra di 61 milioni di telefonini venduti solo nel 2014. Espandendosi a macchia d’olio nel Sud-Est asiatico, in Taiwan, Malaysia e Filippine, oltre a importanti poli dell’economia mondiale come Hong Kong, Xiaomi punta ora a diventare uno dei brand più influenti nel mercato mondiale.

Login/Register access is temporary disabled