spillatore birra

Quale Spillatore birra scegliere?

Recensioni spillatori birra: elenco, valutazione e prezzo. Uno spillatore birra in casa consente di gustare questa bevanda fresca e schiumosa, ma anche di ottimizzare spazio e costi. Dopo aver scelto il miglior spillatore birra per le proprie esigenze infatti è possibile acquistare grandi fusti di birra da conservare in cantina. I migliori spillatori birra devono essere in grado di conservare le proprietà organolettiche della bevanda, così da poterla gustare fresca in ogni momento ed assaporarne l'aroma fino in fondo. La nostra recensione confronta prezzi e mette in evidenza le principali caratteristiche da valutare al momento dell'acquisto di questo prodotto.

Le caratteristiche principali di uno spillatore birra

Per acquistare il migliore spillatore birra bisogna tener conto del design e della struttura del dispositivo. Per quanto riguarda la struttura esistono modelli con motore e senza. Entrambi si sviluppano in verticale ma i primi sono più profondi e larghi, mentre i secondi sono più stretti. Gli spillatori possono essere dotati di tre tipi di rubinetto: con maniglia (simili a quelli da bar), a caduta (dotati di un'apposita maniglia per fermare il getto) e a pompa (caratterizzati da un tubo con manico). Il manico deve essere pratico ed ergonomico così da facilitare un'ottima spillatura della birra e creare un soffice strato di schiuma. Anche il sistema dell'arresto dell'erogazione deve essere facile ed intuitivo per evitare inutili sprechi. I migliori spillatori birra sono dotati anche di un display che permette di regolare più facilmente la temperatura di conservazione migliore. Per scegliere un modello dall'ottimo rapporto qualità/prezzo è indispensabile valutare la potenza dell'erogatore. Generalmente gli spillatori ad uso domestico hanno una potenza di 70 watt e sono collegati alla rete elettrica. Uno spillatore molto potente è in grado di raffreddare una grande quantità di birra in tempi minori e di migliorarne anche la qualità, poiché c'è una minore dispersione di anidride carbonica. Di contro il prezzo di questi modelli è piuttosto alto. In alternativa c'è lo spillatore senza alimentazione elettrica molto più economico che però non è in grado di conservare la birra a lungo. Questo modello è indicato per quegli utenti che utilizzano lo spillatore saltuariamente o che fanno un grande uso di birra solo in rare occasioni, come feste e barbecue.

I migliori modelli disponibili

In base al rapporto qualità/prezzo puoi scegliere il modello più indicato in base alle tue necessità. Se punti al massimo dell'efficienza e della produttività ti consiglio il modello della Philips, un apparecchio estremamente silenzioso e tecnologico che ti garantisce una birra di altissima qualità. In alternativa c'è il modello della Koenig, che ha nel design e nella funzionalità le sue principali caratteristiche. Se cerchi uno spillatore particolarmente economico puoi dare uno sguardo al modello della Krups, caratterizzato da un design elegante e un'ottima meccanica.

Scegli il modello migliore con le nostre recensioni

Ora hai tutto quello che ti serve per acquistare al miglior prezzo il modello più indicato per le tue necessità. Leggendo la recensione di ogni singolo spillatore puoi conoscere pregi, difetti, virtù e funzionalità così da fare la spesa più intelligente e goderti una deliziosa birra fatta in casa. Ogni prodotto è corredato anche di una scheda tecnica che ti permette di effettuare un rapido confronto prezzi in base al tuo budget di partenza. Un apposito video ti consente anche di scoprire la funzionalità del prodotto così da poterlo utilizzare immediatamente.
Per favore ruotare il dispositivo per una esperienza migliore